Novembre 2021: aggiornamenti.

L’evento è già passato… ma il flyer è comunque figo, no?

Ed eccoci nuovamente in pista, affezionatissimi.

Ancora riecheggiano (che verbo altisonante!) nelle orecchie le temerarie strofe delle canzonette degli Urlatori dello sgangherato ma pittoresco Paese Nostro: al Circolo Canottieri di San Cristoforo il sottoscritto e il funambolico Walzer hanno rivisto/riesumato/ricantato alcuni successi degli anni ’60, per il sollazzo del pubblico gentilmente intervenuto.

Ecco il palco della serata, debitamente allestito con i paramenti sacri dell’occasione.

Ma è tempo di altri aggiornamenti e sussurrate novità per i più golosi di informazioni relative alla vita, morte (tiè) e miracoli del Vostro Local Hero.

Intanto, a questo link trovate il nuovo, fiammante canale YouTube di Davide Gammon (ecchisennò?).

Niente di inedito, ppe’carità, signora mia. Però vi si trova un’esauriente Playlist delle più (e meno) recenti fatiche e/o videoimprese che hanno come protagonista o gagliardo comprimario il sottoscritto.

A partire dagli antichi cimenti con Hikobusha, passando per la patinata passerella di Mira Boulevard, fino alle recenti stravaganze soliste. Per un sano e corroborante ripasso della lezione, via.

Per quanto invece attiene il nuovo disco, è ormai confermato che si tratterà di un long-playing, da cui verrà estratto un singolo decisamente “diverso dal solito”, che vedrà la luce nella prima parte del 2022.

Per ora non è d’uopo dire di più, ma permettetemi di lasciarvi con una promessa: non vi lascerà indifferenti. Probabilmente lo odierete con cordialità.

Più probabilmente lo ballerete alla morte 😉

A presto, affezionatissimi.

Ottobre 2019: esce (s)fashion ep !!!

Ed eccoci finalmente all’annuncio ufficiale:
a fine mese esce il mio nuovo nuovissimo ep 🙂 🙂 🙂

Ecco qui in anteprima assoluta la copertina e un estratto dal comunicato stampa…

def3 copia

Davide Gammon presenta il suo quarto ep ufficiale, prodotto da Lory Muratti per il laboratorio creativo “the house of love“, in uscita ad Ottobre 2019 su tutte le principali piattaforme digitali.

(s)fashion racchiude un significato duplice e solo apparentemente ambiguo.

Da una parte, l’autore mette in risalto la rischiosa vacuità del mare magnum dei Social e della comunicazione 2.0, spesso ridotta ad un soliloquio abbellito da “filtri alla moda” e superficiali “mi piace”. Dall’altra, però, Gammon guarda con simpatia e benevola ironia alle possibilità e all’accessibilità del “fai da te” che le moderne tecnologie consentono, offrendo la possibilità, in alcuni fortunati casi, di realizzare e dare visibilità ad artefatti di non comune bellezza e (per l’appunto…) fascino.

Un’estetica quindi solo apparentemente “sfasciata”, che mette in evidenza un sincero amore per l’essenzialità e la ricerca di nuovi linguaggi.

La copertina dell’ep (un’autoscatto della talentuosa Francesca Tresoldi) si incarica di condensare l’attrazione di questo navigato autore per la sensualità, l’imperfezione, la spontaneità e la narrazione delle misteriose alchimie che regolano i rapporti umani.

I brani di (s)fashion rappresentano un nuovo biglietto da visita per l’autore di “Woodoo Canzonette” e di “Gospel”, un quartetto di canzoni che si allontanano dall’approccio esclusivamente do it yourself, tipico marchio di fabbrica dei precedenti lavori di Gammon, per approdare ad un risultato più compiuto e ambizioso. Il mastering dell’ep è stato affidato a Giovanni Versari, la produzione artistica è un ulteriore, raffinato, esito dell’attività svolta nel laboratorio di “the house of love”.

TRACKLIST:


Nei prossimi giorni aspettatevi altre anticipazioni e novità (compreso un nuovo sfolgorante videoclip del prossimo singolo! …Indovinate quale sarà…) e, mi raccomando, controllate mail / messenger e quant’altro, perchè potrebbe giungere un INVITO PERSONALE a partecipare all’esclusivo release party, powered by the house of love 😀

Gennaio 2019: nuovi live e novità!

mors+gammon

E’ arrivato l’anno nuovo, affezionatissimi; avete buttato la lavatrice vecchia dal balcone ? Ottimo, allora siete pronti per presenziare al concertino che terremo io e l’amico Mors a Varese tra qualche giorno (il 12, per la precisione…) per la rassegna Local Heroes 2.0

CLICCA QUI PER ANDARE ALL’EVENTO SU FB

Inutile specificare che mi sento oltremodo onorato di far parte di questa numerosa schiera di “eroi locali” che da anni si agitano come merluzzi all’asciutto, infondendo vita e generando fatturato (altrui) nelle vene della scena musicale alternativa territoriale… 🙂

49660119_1191783777646847_6841579875405398016_o.jpgVisto che robba, zio?!? …Comunque, non è finita qui !

La settimana successiva, come vi ho ampiamente anticipato in altra sede, sarò di scena con i fratelli Fogagnolo e Principato alla biblioteca di Cesate per un brunch mattutino di musica e parole incentrato sul miiiitico Tom Waits. Mi sono fatto il cosiddetto mazzo per cercare di rendere “a modo mio” alcuni classici (per definizione, intoccabili, ma chevvelodicoaffare…) del Maestro e non vedo l’ora di sapere cosa ne pensate…

TomW.jpg

…Beh, non potete certo dire che non vi tratto coi guanti, affezionatissimi !!!

Intervista con VIVAMAG.

In vista del prossimo live che chiuderà il Gospel Summer Tour, VivaMag si è presa la briga di far quattro chiacchiere virtuali col sottoscritto.

Trovate l’intervista integrale e tante altre belle cosine qui.

DFVx971W0AAF4dJ

Qui sopra, l’intervistato si lancia in una cover italianizzata di “Clap Hands” del Benemerito Tommaso Attese, al culmine del recente evento/concertino di compleanno tenutosi presso la Loggia Nera di Twin Peaks.

 

 

Susanna [single] FREE DOWNLOAD!

Per una INTERA settimana il singolo “Susanna”, cover del celeberrimo brano di Adriano Celentano, sarà in free download via bandcamp.

Susana

Il singolo anticipa l’uscita ufficiale dell’Ep “Arrancuore“, di Davide Gammon & The MFA Allstars, prevista per il 23/7/16. “Susanna” vede la partecipazione di Walzer (Mike Pastori & His New Dodos) alla voce e ukulele.

WoodooCanzonette EP in uscita…

Scusate il ritardo, in questi ultimi week end ho dovuto montare una cucina.

Comunque… ecco la notizia: l’Ep è (quasi) pronto.
La copertina è stata realizzata da fratel Enrietto ed eccola qua.

woodooCQuattro-canzoncine-quattro con ospite.

Rock n’roll vintage-tronico pensato e suonato da uno che suona come un chierichetto alla terza lezione di solfeggio.

Musica per strip club in recessione.

Siccome non è una novità che da grande volevo fare il disegnatore di fumetti, sto finendo di montare il video di “Gesù sul cornicione” (la cucina invece l’ho già finita di montare).

La storia di un povero cristo in cassintegrazione. Raccontata da uno che disegna come un bidello alla seconda lezione di educazione artistica. E che si distrae troppo spesso.

Dite la verità: non vedete l’ora, eh?