7/10/2022: L’aperitivo definitivo !

Dal 7 OTTOBRE in radio e sulle piattaforme digitali il nuovo singolo di

DAVIDE GAMMON PRODOTTO DA LORY MURATTI.

l lockdown aveva (quasi) azzerato le possibilità di immolarsi al culto dell’happy hour, ma per fortuna tutto sta tornando alla normalità: passata la paura, il ripristino delle (cattive) abitudini ci permette di dedicarci nuovamente alla ricerca del selfie perfetto! La canzone recupera lo stile caustico e ferocemente ironico di Gammon, che si destreggia in gimcane verbali accompagnate dal raffinato sound design di Muratti: country rap alla Lil Nas X e Bubba Sparxxx affogato in riverberi wave tanto cari a band come Fountain DC e The National: shakera, shakera, shakera!

Dopo aver descritto lo smarrimento e il desiderio di ripresa da un periodo oscuro come quello che tutti abbiamo attraversato in questi ultimi due anni, Gammon ora scatta un’istantanea alle idiosincrasie e nevrosi da post-lockdown, come se si trovasse al bancone di un bar affollato all’orario dell’aperitivo.
Ci sono tutti: cubiste, saltimbanchi, leoni da tastiera, sedicenti esperti e tuttologi… tutti “shakerati” al ritmo di minacciosi beat urbani e caroselli da campagna elettorale digitale. Il peggio è passato.
Ora però cosa rimane?

Luglio 2022: Live e nuovo singolo.

‘N sacco de robba, affezionatissimi.

Prima di tutto: le date di presentazione del nuovo lavoro a giugno sono state intense e corroboranti (aahh… ci voleva proprio), non la smettevo più di firmare autografi sul petto delle groupies e di fuggire in limousine appena finito il concerto. Temevo di aver perso l’allenamento, ma è come andare in bici.

Senza sella.

Eccomunque. Ci sono altre ben novità all’orizzonte per questo scorcio di accalorato mese.

Il 17 si è aggiunta una data a sorpresa al Bacall di Legnano, proprio qualche giorno prima del mio (ormai arcinoto) compleanno. Vi aspetto quindi per festeggiare insieme in uno dei locali più #cool della provincia, bevendo “americano sbagliato” (eqquandomai gli ‘mericani sono stati giusti? avete visto che hanno combinato con la legge sull’interruzione di gravidanza?!?) spaparanzati a bordo piscinetta, sotto i palmizi. E approposito di palme: il 29 uscirà il mio nuovo singolo, il tormentone – estivo – alternativo che tutti state aspettando (sul mio IG c’è un concorso con un premio per chi indovinerà il titolo. Fatevi sotto!).

E approposito di compleanno: il 21 (giorno incriminato) mi troverete nel pomeriggio al Woodoo Festival per presentare e chiacchierare un pò del nuovo libro della mia amica Cristina Caloni, “Animali Bianchi” (Golem Ed.), un romanzo suddiviso in episodi, che affrontano tematiche legate al mondo queer, lgbtq+ e transgender, quindi l’accettazione di sé, la metamorfosi del proprio corpo e la transizione, ma anche il crossdressing e la libertà sessuale.

E approposito (daje…) di mondo queer: entro la fine del mese è prevista su Youtube l’uscita di una nuova puntata del mio format PsicoParade, ove questo tema viene messo a confronto con le canzoni di un artista decisamente intrigante e famos* nell’ambito del rock alternativo internazionale.

Insomma, ci sono parecchie cosine da tenere sott’occhio online e a cui partecipare dal vivo, no?

Ve lo avevo detto: ‘n sacco de robba.