Maggio 2022: Nuovo singolo + nuovi live

Si riprende, affezionatissimi.

Oddio, si è già ripreso da Marzo a pubblicare nuovo materiale e a riaffacciarsi alle scene, malridotte ma pronte e pulsanti, ostinatamente dèdite a proporre, inscenare, suonare e performare alternative esistenziali al nulla e all’orrore della guerra.

Mi scuserete, ma l’anno nuovo è stato pieno di iniziative e febbrili preparativi, tra PSICOPARADE e promozioni di nuove uscite. La sezione NEWS del sito è stata un pò lasciata indietro, lo ammetto.

Ci troviamo quindi già agli inizi di questo maggio pioggerellinoso (licenza poetica) per annunciare l’imminente uscita di un nuovo singolo + video, sempre guidati dal fido Lory Muratti.

Il 20 maggio uscirà per Visory Suisse Rec. il brano: “Diario del dopobomba”, una ballata soul-rock con sottili attitudini ambient e un raffinato utilizzo di elettronica (musicalmente ispirata agli struggenti successi di James Blake, alle atmosfere sospese di Burial e all’indie pop degli Xx).

E’ dunque un piacere per me annunciare una data di ANTEPRIMA di questa novità, un live che condividerò con un’artista raffinata e suadente, una cantante che flirta con un’elettronica di qualità pura.

Domenica 15 Maggio – ARLECCHINO SHOW BAR – VEDANO OLONA (Va)

_______________________________________________
🧠🎵 DAVIDE GAMMON – lo Psicocantautore
per la prima volta all’Arlecchino presenta dal vivo il suo One Man Show di Rock Alternativo, Post-punk ed Electro-Blues.
Dopo l’acclamata uscita del suo ultimo singolo, dal titolo: “L’ironia della sorte”, Gammon sale di nuovo sul palco da solo per presentare i suoi brani classici (e alcuni inediti assoluti) senza far rimpiangere l’assenza di un’intera band!
Armonica, synth, chitarra e beat per farvi muovere e pensare… lo psicocantautore è tornato!
————————————————————————
💕 [opening act] – AUA+DIVISION
“Belli Come Te” è il primo EP del Progetto Aua+DiVision : sonorità elettroniche e mood alternative per una serie di canzoni in cui la cantautrice Aua racconta di attesa, rinascita, addii e ritrovamenti (di se stesso e del diverso da se). La musica incalzante si unisce ai visual del musicista e designer TheFD.
________________________________________________

Inizio cene dalle 20
Inizio live 21,15 circa

Cena + drink + live = 20€
Drink + live = 12€

Novembre 2018 : D.A.F.

Uno dice: maccome?!? Ci stressi per settimane pre-annunciando l’uscita del nuovo singolo di Mira Boulevard e poi, quando esce ufficialmente, non lo scrivi ?!!?

Ebbene, talvolta la vita procede più spedita della penna (virtuale), cari miei.

Oppure, se più vi aggrada, consideratelo un bieco espediente di media communication: a (quasi) due mesi dal lancio, vi sto subliminalmente costringendo a (ri)vedere e (ri)vivere codeste scene superbamente lynchiane, dirette dalla consumata regia del prode Muratti.

E approposito di Lory Muratti, sappiate che stiamo alacremente lavorando alla rimasterizzazione degli Ep del sottoscritto (che potete trovare ancora in versione old school qui per ora) per passare i brani sugli amati/odiati Spotify, Deezer, Itunes e quant’altro ed ottenere finalmente tutte le migliaia di ascolti che essi meritano.

A breve altre notizie, cari…

Ah, quasi dimenticavo: per chi se lo stesse angosciosamente chiedendo…

D.A.F. (pronuncia [de-ɑ-ɛf]): iniziali di Donatien-Alphonse-François de Sade

 

Settembre 2018: si riprende!

Mese denso di appuntamenti, scadenze e progetti, affezionatissimi.

Approposito di riprese, siete andati a vedervi il video del primo singolo di Mira Boulevard, dal titolo “Dove”, uscito per The house of love ?

Lo trovate anche qui sotto:

Come avrete di certo potuto notare, i dettami del copione mi portano a spintonare un illustrissimo signor attore e a questionare con conturbanti bassiste…

Chi l’avrebbe mai detto !?! :))

Ma non beamoci (che razza di verbo ovino!) troppo dei risultati raggiunti e guardiamo avanti, ‘che di cose all’orizzonte se ne intravedono parecchie. Oh sì.

Innanzitutto, c’è la nuova “puntata” della serie Mira Boulevard, cioè il video del prossimo singolo, che abbiamo già girato ed è attualmente in fase di post-produzione e montaggio.

Mi piacerebbe potervi anticipare qualcosa, ma dopo dovrei uccidervi tutti (ehehehe!)

Potete comunque andare a sbirciare ogni tanto sul profilo IG di Mira Boulevard per curiosare tra foto del backstage e succulente indiscrezioni (come ad esempio scoprire il volto della meravigliosa cantantessa che duetta con me nel progetto…).

E poi, e poi…

Avete presente il Jama Trio ?

Dovreste proprio, affezionatissimi, perché più volte le strade del sottoscritto e di questi tre pellegrini del alt-country si sono incrociate, soprattutto in tempi recenti, allorquando il Jama Trio ha affidato al Vostro un remix di un brano contenuto nel loro ultimo disco. Ebbene, anche in questo caso non posso dirvi molto, ma vi consiglio di tenere d’occhio le prossime date dal vivo del Trio (in particolare quelle nei teatri…) perché potrebbero esserci sorprese non da poco…

E poi, e poi…

Continua la lavorazione del prossimo Ep di DavideGammon, che, come forse alcuni di voi sapranno già (per via di una diretta instagram di qualche notte fa… accidenti alla mia boccaccia!) si intitolerà “Sfashion” (grazie alla cara Fra Menapace) e conterrà quattro brani (forse) con collaborazioni importanti (forse) e una cover “italianizzata” di Tom Waits (forse!!!).

E, sempre a proposito di Tommaso Attese, potrebbero esserci densi sviluppi in seno all’amicizia e collaborazione recentemente nata tra il sottoscritto e lo storyteller di Radio Popolare Maurizio Prinicipato, ma di questo è davvero prematuro parlare… o no?!?

Giugno 2018: Teaser MIRA BOULEVARD

MirabannerCarissimi, finalmente mi è concesso dissipare ALCUNE nebbie relative al progetto che da qualche mese mi sta impegnando in qualità di – udite. udite – interprete.

Nonostante la mia patologica incapacità di memorizzare testi di canzoni (non ricordo le mie, figurarsi quelle altrui), l’ampio utilizzo di gobbi e leggii strategicamente posizionati in ogni anfratto dello studio sulle rive del Monate Lake (The House of Love, ma chevvelodicoaffare, dovreste già sapere ‘ggniccòsa ormai) mi ha consentito di produrmi in una prestazione canora di ragguardevole spessore. Ovviamente, in tutto ciò non si può non menzionare l’eccelso e pervicace lavoro di vocal coaching  del produttore artistico della faccenda, il poliedrico Lory Muratti.

Rimanete dunque sintonizzati per l’imminente uscita del primo singolo ad opera del collettivo Mira Boulevard, intitolato emblematicamente “DOVE”. Qui sotto trovate il teaser del videoclip, girato nel luminescente e apparentemente fatiscente Morghen Studio di Milano-Bovisa.

La Santa Pianta – Lyric Video.

Lyricvideo – cos è #it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20110430114213AAkMoZz

Quest: Cos’è il “Lyrics” nei video di YouTube? O_O? Risp: Migliore risposta:  lyrics vuol dire testo. sono i video che hanno il testo, io guardo solo quelli xk nei video ufficiali bloccano le parolaccie e fanno schifo (prova ad ascoltare l’ inizio di the way i am,fa schifo xk è tt bloccato)
ribelliamoci contro le censure delle canzoni su youtube!!!!!!!

Ecco, asppunto. Ribbbbelliamoci. Contro l’olio di palma. Le cover dei cellulari.
La censura alle parolaccie con la i. Contro le tipe truccate male nei selfie. Contro la fuffa.

La Santa Signora del Legno ci vorrà comunque bene. Anche se non lo meritiamo.

Buona visione.